24 Giorno: Kristiansand - Bispigen

Gallery del giorno15 Luglio 2009

 

Kristiansand – Traghetto per Hirtshals (Danimarca) - Alborg - Randers - Arhus - Kolding - Flensburg (Germania) - Amburgo - Bispigen Km 600
Dopo 16 giorni meravigliosi , 4059 Km percorsi sul suo territorio, una quindicina di traghetti , un numero considerevole di tunnel sottomarini e di ponti attraversati e un milione di curve percorse oggi lasciamo la Norvegia. Poco dopo le 08.00 siamo al porto ma ci attende una brutta sopresa: non ci sono posti. Un brivido ci percorre la schiena: la prossima partenza di un traghetto per la Danimarca è tra 12 ore. In qualche modo, con una buona dose di faccia tosta entriamo nel porto e aspettiamo. Alla fine la nostra insistenza viene premiata: siamo gli ultimi a salire sulla nave. Stiamo un pò sul ponte a guardare la la costa Norvegese che diventa sempre più piccola fino a scomparire all’orizzonte.
 Abbiamo un groppo in gola ! Le cose che abbiamo visto rinarranno per sempre come scolpite dentro di noi . Spendiamo le ultime monete locali che ci sono rimaste facendo acquisti . Dopo tre ore siamo in territorio Danese. Abbiamo previsto di attraversarlo senza fermate per percorrere più km possibili ed arrivare in Germania. Becchiamo un temporale che come la nuvoletta di Fantozzi ci inseguirà con ferocia scaricando su di noi secchiate di acqua. Alla fine siamo costretti a fermarci perchè sulla moto di Natale si ripresenta il problema dell’andata. Troviamo un copertura di fortuna , cambiamo candela e approfittiamo per mangiare qualcosa. Di nuovo via e di nuovo sotto l’acqua solo che questa volta ci fermiamo sotto un ponte e lasciamo un pò sfogare il temporale prima di ripartire.
Abbiamo attraversato la Danimarca senza quasi accorgercene. Un semplice cartello al lato della strada ci indica che siamo entrati in territorio Tedesco. Fermata solo per la benzina e il nostro solito, indispensabile e insostituibile caffè e via sulle autostrade tedesche. Superiamo Amburgo e ammiriamo da lontano lo stadio di calcio. Sono le 20.30 per oggi basta metto la freccia a destra alla prima uscita e ci troviamo in un una cittadina tipicamente tedesca: Bispigen . Senza troppa fatica troviamo una pensione veramente carina ad un prezzo abbordabile. Unico particolare non accettano il pagamento con la carta di credito. Mentre io scarico I bagagli e li porto in camera Natale si reca al più vicino bancomat per prelevare del contante. Ceniamo in camera con gli avanzi che ci sono rimasti e via di corsa a letto.

<< 23 Giorno